>>
 
 
 
Username ! ! !
Password
! ! !
Resta collegato
> tutte
> Film Adesivi da Taglio
> Film e supporti da Stampa
 
   
   
 

FAQ

 
  Film e supporti da Stampa
   
Stampa
 
1. Perché stampando la stessa immagine su film differenti si ottengono rese di colore diverse?
Questo fenomeno è dovuto alla capacità e velocità di assorbimento del film: nel caso di un film con capacità di assorbimento bassa sulla superficie del film rimarrà una quantità elevata di inchiostro ed i colori della stampa risulteranno così molto intensi. Al contrario con un film ad alta capacità di assorbimento la stessa immagine risulterà più sbiadita.
2. Perché diminuendo la definizione di stampa aumenta l'effetto banding?
Quando diminuisce la definizione aumenta la velocità di stampa: il film ha meno tempo per assorbire l'inchiostro e conseguentemente rimangono i segni della larghezza della testina di stampa.
3. Perché la definizione di stampa su un film lucido è superiore a quella eseguita su un film opaco?
Il film lucido conferisce alla stampa la brillantezza che ne risalta la definizione. La stampa su film opaco risulta meno lucente e questo molto spesso non risalta le qualità di stampa: è comunque un effetto ottico poiché la definizione è generalmente la medesima.
4. Perché il colore dell'immagine stampata anche se laminata, tende a sbiadire?
La laminazione generalmente conferisce alla stampa una protezione meccanica. Se l'immagine tende rapidamente a sbiadire la causa va ricercata nella resistenza degli inchiostri alla luce solare.
5. Perché il film non si distende bene sul piano di stampa?
Quando un film autoadesivo non è piano, la causa è da imputare all’umidità dell’ambiente troppo elevata o al contrario ad un ambiente troppo secco: la quantità di acqua presente nell’ambiente ha enorme influenza sulla carta siliconata che per sua natura tende ad assorbire o cedere l’acqua presente nelle fibre. Per risolvere il problema si consiglia di tenere il film in ambiente a temperatura ed umidità il più stabile possibile e di lasciarlo almeno 24 ore a condizionare nel nuovo locale. E’ importante mantenere il film nel sacchetto di politene: significa proteggerlo oltre che dalla polvere anche dagli sbalzi di umidità.
6. L'inchiostro tende a galleggiare sulla superficie del film
  • L'inchiostro non è compatibile con il film utilizzato: ad esempio un inchiostro a base acqua può stampare solo su film appositamente trattati altrimenti non può essere assorbito.
  • Il profilo di stampa non è idoneo: vi sono profili calibrati per rilasciare una grossa quantità di inchiostro: è consigliabile provare altri profili compatibili con la capacità di assorbimento del film.
7. Dopo la stampa, sulla superficie del film compaiono delle macchie
È probabile che il film possa essere entrato in contatto con qualche cosa prima di essere stampato: la semplice mano appoggiata sul film può contaminare la superficie e compromettere la stampa.
8. Il film non si stampa
Le cause possono essere le seguenti:
  • compatibilità con gli inchiostri
  • profilo di stampa
  • pulizia delle testine
9. Perché a parità di stampanti e film utilizzati, si possono ottenere risultati di stampa differenti?
Le cause possono essere le seguenti:
  • Software e relativa versione
  • Tipo inchiostro
  • Profilo utilizzato
10. Il supporto da stampa non entra nella stampante
Questo problema si verifica generalmente con supporti di alto spessore come ad esempio i teli di pvc. Verificare la distanza tra le rotelline di trascinamento e la base della stampante.
11. Perché l'immagine stampata risulta deformata?
Un effetto dovuto alla pressione di trascinamento della stampante troppo elevata. Controllare la pressione delle rotelline di trascinamento.
   
Utilizzo / Applicazione
 
1. Perché il film stampato con inchiostri solvente, una volta applicato, può sollevarsi sui bordi
La causa è il solvente degli inchiostri che passando attraverso il film interagisce con l'adesivo e con la stabilità del film. Questo fenomeno si amplifica soprattutto quando il film viene applicato su superfici non lisce ed a scarsa aderenza. È consigliabile lasciare un bordo di 1 - 2 millimetri di film non stampato sui bordi dell'immagine.
2. Il film stampato ed applicato, dopo breve periodo, si stacca dalla superficie
Le cause possono essere le seguenti:
  • Se la stampa è stata eseguita con inchiostri base solvente, I solventi presenti negli inchiostri da stampa riescono ad attraversare il film fino a raggiungere l'adesivo il quale rammollito dall'azione del solvente può, rilasciarsi dalla superficie alla quale è applicato. Tale fenomeno si accentua se il film appena stampato viene laminato con film protettivo senza dar tempo ai solventi degli inchiostri di asciugare a contatto con l'aria.
  • Cattiva pulizia della superficie prima dell'applicazione
3. Durante l'applicazione di un film si rovina l'immagine stampata
In fase di applicazione se non si usano le giuste precauzioni è molto facile rovinare l'immagine. Per l'applicazione del film è consigliabile utilizzare rullini gommati e spatole antigraffio con protezioni in feltro. La migliore soluzione è laminare la stampa con un buon film trasparente che conferisce all'immagine un'ottima protezione meccanica.
4. Perché un film laminato, sulle superfici curve, tende a sollevarsi?
La laminazione agisce come ulteriore forza contraria alla curva dove è stata applicata la grafica: la scelta della laminazione è fondamentale e deve essere compatibile con il film con cui deve essere abbinata e applicata solo dopo che gli inchiostri sono perfettamente asciugati. Film di laminazione da accoppiare a freddo devono essere utilizzati con calandre a rulli freddi.
 
A.P.A. S.p.A. - Sede legale: Via Marradi 1, 20123, Milano - Cod.Fisc./P.IVA/Reg. Imprese Milano-Monza Brianza-Lodi 04072260153 - R.E.A. MI 992370 - Cap.Sociale €130.000,00 I.V - PEC: apaspa@pec.it - Rev: 12/2017
Privacy Policy
facebook youtube